Gnamo tour, gli itinerari sperimentati da Acacia in prima persona per scoprire aspetti sorprendenti del patrimonio italiano: non mancano mai soste di gusto e l'immersione nella vita dei residenti, a cospetto di bellezze naturali, artistiche ed architettoniche.

Gnamo a Panzano è un itinerario da affrontare con un cappello di paglia a tesa larga. Il sole vi arrosserà il naso, il vino rosso le guance, i piedi vorranno sfilarsi le scarpe per farsi solleticare dall'erba.
Si parte da Firenze ala volta della campagna più celebre d'Italia, il Chianti di colline e vigne, oliveti e borghi medievali. La prima sosta riguarda la Cantina Antinori, gioiello di design ed architettura di Studio Archea che rappresenta un portale privilegiato per accedere ai segreti del mondo del vino. Cinzia Th. Torrini ha firmato il film introduttivo "Gli Antinori, vinattieri dal 1385", il tour guidato si snoda tra interni ed esterni e viene coronato dalla degustazione di 4 vini. Villa Antinori Chianti Classico D.O.C.G. Riserva, Marchese Antinori Chianti Classico D.O.C.G. Riserva di Tenuta Tignanello, Badia a Passignano Chianti Classico D.O.C.G. Gran Selezione, Muffato della Sala Umbria I.G.T. della Tenuta Castello della Sala.

Di nuovo sul van attraverso paesaggi e paesini si raggiunge Panzano, dove l'Officina della Bistecca di Dario Cecchini vi aspetta per pranzo. Tavolo riservato, menu di degustazione con 8 portate. Una volta consapevoli di come si mangia e si beve in Chianti, un po' di tempo libero per visitare Greve, la sua piazza di mercato, per un'esperienza autenticamente toscana.

 

 Il pacchetto include:

- transfer in van con a/c da e per Firenze

- attraversamento della campagna toscana con soste fotografiche

- visita alla Cantina Antinori

- pranzo menu Solociccia all'Officina della bistecca

- visita di Panzano o Greve in chianti con shopping

 

 

Cantina Antinori
Buon appetito!