Incredibile quante emozioni diverse derivino dall'uva

Colline che degradano con dolcezza fra i colori intensi della terra rossa, del grano dorato, dei girasoli che danzano al sole. La Toscana è un territorio prestato all'immaginazione ed alla regia di film che descrivono uno stile di vita rilassato ma produttivo, immerso in una natura di bellezza unica.

Ogni zona ha i suoi vini, che assorbono le note particolari del terreno e si contaminano di fichi messi a seccare, albicocche mature, brezze marine, sentori del sandalo e del tabacco, capperi che fioriscono sui muretti a secco e raffinati bouquet di iris, rosa, amarena, peonia.

Cosa serve tener presente nell'organizzazione di una giornata perfetta alla scoperta della campagna Toscana, per esempio tra il Chianti e le sue cittadine fortificate, la Val d'Orcia del Brunello, San Gimignano e la Vernaccia, il Casentino ed i suoi mulini?

Non può mancare un motore. Il trasporto pubblico collega i centri abitati con scarsità di opzioni e lasciando vaste zone fuori portata. Siena si raggiunge sia in treno che in autobus dal centro di Firenze, ma per conoscere la campagna circostante si raccomanda la disponibilità di un mezzo privato.

Contatti personali sul luogo. Ci sono cantine accessibili al pubblico tramite prenotazione online, certo non stupitevi se non sarete gli unici ad avere avuto l'idea di visitarle e se la visita avverrà in gruppi di 10-20 persone. Perchè non mettersi nelle mani di chi può presentarvi dei produttori fuori dal grosso flusso dei turisti?

Tempo da sprecare. Vi descrivo una scena: avete appena assaggiato i vini prodotti da una cantina a gestione familiare e state indugiando a contare le travi di legno della pertica che sostiene il glicine. Addentate un pezzo di pecorino di Pienza ed allungate dieci passi in direzione della pianta di lavanda che si gode il sole delle quattro del pomeriggio. Lo sguardo si perde a seguire un vento leggero che spettina i campi di grano ancora verdi. Un papavero si merita una foto da mandare alla vostra amica speciale che sogna di venire a vivere in Italia. Mentre tornate alla macchina vi fa sorridere un gatto grasso e rosso che si muove rilassato tra le zampe del cavallo che aspetta sul retro.
Avete scelto di dedicare alla scoperta della campagna Toscana appena tre ore? Togliete il pecorino, il glicine, il gatto, il cavallo e la telefonata della vostra amica appena ricevuta la foto.

Ecco adesso una selezione di itinerari ed esperienze descritti per aiutarvi a scegliere proprio quello che fa per voi. Scegliete la frase che più vi descrive per scoprire il servizio che potete prenotare:

A. Mi piacciono le cantine di design e vorrei regalarmi un pranzo a Greve nel ristorante di carne più famoso del Chianti.

B. Amo le attività all'aria aperta e le occasioni per scattare bellissime foto dal sapore vintage, vorrei provare a vivere in un castello che produce vino.

C. Come fanno le donne a diventare sommelier, interpreti e guide turistiche, avere licenza NCC ed un sorriso smagliante, tutto in uno? Voglio il tour con la super-esperta certificata.

D. Voglio essere il primo dei miei amici a passare una giornata tra i boschi dell'Appennino e le tradizioni alimentari del Casentino con la travolgente simpatia di chi lo ama. 

E. Voglio essere in una vigna quando il sole tramonta e la sera si accende di candele e lampadine per una cena sotto le stelle. 

F. Mi piacerebbe avere un autista privato che conosca la zona come le sue tasche per un giro personalizzato che mi porti a Siena e da produttori di vino selezionati.

Contattaci per una proposta personalizzata.

 

Francesca - Acacia Happiness Department

1517228630 wine tasting chianti
1517230333 dario veronesi 401526
"Di che colore è la campagna di Siena? "